Mercatini di Natale sul Lago Maggiore

Anche sul Lago Maggiore è tempo di mercatini di Natale.

Oltre che occasione di shopping e svago, i numerosi appuntamenti natalizi dicembrini sono un modo interessante e originale di andare alla scoperta di qualche scorcio inedito del territorio del Lago Maggiore. Ecco allora una selezione mirata dei più interessanti (e facilmente raggiungibili dalla Casa Gialla) mercatini di Natale sul Lago Maggiore.

 

Cominciamo con due appuntamenti nel Canton Ticino. Sabato 3 dicembre, ad Arogno, lungo la Strada Végia, una quarantina di espositori locali venderanno prodotti artigianali prodotti rigorosamente nella zona del Ticino. Una bella vetrina, che ogni anno attira molti visitatori.

Sempre sabato 3 e domenica 4 dicembre, per le vie e sul lungolago di Ascona, 80 bancarelle con prodotti gastronomici e di artigianato soddisferanno la voglia di shopping di turisti e appassionati. Inoltre, sul lungolago, ci sarà la possibilità di ammirare ben 27 alberi di Natale, ognuno di circa 2 metri di altezza, illuminati e decorati dai bambini delle scuole di Ascona.

mercatino di natale

Il weekend dell’Immacolata è forse il più ricco in fatto di mercatini di Natale sul Lago Maggiore. Innanzitutto, perché il 9, 10 e 11 dicembre, ci saranno quelli di Santa Maria Maggiore (VB), da molti considerati i più belli e suggestivi di tutto il Piemonte. Ogni anno, in effetti, la magica atmosfera natalizia di questo splendido borgo della Val Vigezzo accoglie qualcosa come 100.000 visitatori, 200 espositori selezionati di artigianato, hobbismo e prodotti enogastronomici di qualità e ben 10 produttori in rappresentanza dell’Eccellenza Artigiana del Verbano Cusio Ossola.

Anche per questa XVIII edizione, i mercatini coinvolgeranno l'intero centro storico: le caratteristiche stradine lastricate e le intime piazzette, incorniciate dalle vette innevate e dai semplici ed eleganti allestimenti natalizi che abbelliranno ogni angolo, accompagneranno i turisti in una tre giorni di shopping e tradizioni. Non solo: a riscaldare le fredde giornate dicembrine ci saranno anche tante golosità e prodotti tipici del territorio vigezzino, oltre alle suggestive stufette ricavate nei tronchi d'abete.

Tanti infine gli appuntamenti collaterali nelle vie e piazze del paese: dalle immancabili esibizioni dei corni delle Alpi alla maestria dei numerosi artisti di strada e ancora cornamuse, jazz band e bandelle alpine itineranti che reinterpreteranno i grandi classici del Natale.

mercatini di natale

L'8, 9 e 10 dicembre, appuntamento anche con “Le magie del Natale”, i mercatini di San Nicolao di Alagna Valsesia. Questo meraviglioso villaggio walser, ai piedi del Monte Rosa, merita senz’altro una visita, e quella dei mercatini di Natale può essere l’occasione giusta per vederlo sotto una luce ancor più magica. Tutti i mercatini sono incentrati sulla figura di St. Niklaus, l’antico “babbo Natale” per i bambini di origine Walser che abitavano queste terre. La tradizione vedeva l’arrivo del Santo, già anticamente chiamato “portatore di doni”, il 6 dicembre. 

Ad Alagna, quest’anno la festa comincia l’8 dicembre, con i laboratori artigianali gratuiti per i bambini in Piazza Regina Margherita (10/12 e 15.30/17.00) e con la Messa nella Chiesetta di San Nicolao a Pedemonte, in occasione della quale il Santo porterà caramelle, mandarini e noci a tutti i bambini presenti. Il 9 e il 10 dicembre, lungo le vie centrali del paese, si svolgerà invece il tradizionale mercatino di Natale, con oltre 40 espositori. In piazza Regina Margherita avranno spazio i migliori artigiani valsesiani, dall’intaglio al puncetto, dagli scapini alla lavorazione artigianale del feltro. Sempre in piazza Regina Margherita si potranno infine acquistare i prodotti agricoli delle aziende dell’alta Valsesia.

Domenica 11 restiamo in zona e ci spostiamo a Prato Sesia, per “Sapori a Prato”, attesissimo evento – giunto alla XX edizione – che ogni anno richiama nel suo raccolto centro migliaia di persone. Per soddisfare al meglio il palato, presso i ristoranti locali che aderiscono all’iniziativa all'ora di pranzo sarà possibile richiedere il Menu del Mercatino e gustare ottimi piatti locali.

mercatino di natale

Da non perdere anche la festa di Macugnaga. Venerdì 9 e sabato 10 dicembre, dalle 10.00 alle 17.30, in piazza Staffa, bancarelle di oggettistica natalizia, manufatti di artigianato, e tante altre idee regalo. Inoltre, sabato 10 dicembre alle 15.30, il Gruppo Teatrale Varzese proporrà l’allestimento del tradizionale presepe meccanico. E alle 17, aperitivo in piazza per tutti!

Ultimo appuntamento che segnaliamo per il weekend dell’Immacolata è quello con Aronatale, caratteristico mercatino di Natale, ricco di bancarelle traboccanti di prodotti della natura, prodotti artigianali, oggetti e idee regalo per le feste, in scena nel centro storico di Arona nella giornata dell’11 dicembre. Nel corso del pomeriggio, 18 zampognari della città di Angera arriveranno ad Arona in battello e sfileranno per la città suonando musiche natalizie.

mercatini di natale

Per quanto riguarda invece il weekend successivo, l’ultimo prima di Natale, meritano senz’altro una visita i mercatini di Natale di Domodossola, giunti ormai alla XIX edizione. Sabato 17 e domenica 18 dicembre 2016 dalle 9.00 alle 19.00, saranno allestite ben 230 bancarelle dal tettuccio rosso illuminate per un fine settimana ricco di animazione e atmosfera natalizia con infinite idee regalo. I visitatori, oltre ad acquistare i numerosi articoli ed idee regalo, avranno la possibilità di ammirare il capoluogo ossolano in tutta la sua bellezza, con il centro storico di sapore medievale illuminato per le feste. Immancabile, oltre al centro storico, è poi la visita alla Riserva Naturale del Sacro Monte Calvario, Patrimonio Unesco.

Infine, una nota per i più piccoli. Fino al 28 dicembre,  a Ornavasso (VB), nei giorni di apertura della grotta di Babbo Natale ci saranno i mercatini di Natale del Paese dei Balocchi. L’esposizione avrà luogo in confortevoli aree coperte e riscaldate in piazza XXIV Maggio e nelle aree adiacenti al parco di Babbo Natale. Ingresso libero.